Ho freddo,adesso…

3 gennaio 2012

Ho freddo,adesso, ho avuto freddo per tutto il giorno, non perché sia inverno e perché sia notte. C’è un freddo, questo freddo, che puoi portarti dentro anche d’agosto: è il senso di estremo abbandono, del sentirsi smarrito dal mondo intero, come un inutile oggetto dimenticato, che il mondo non sa neanche riconoscere più nelle sue forme e nella sua offuscata utilità – inutile, sì, mi sento inutile – impotente di fronte al mio stesso dolore; è come essere immerso in un grido sordo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: