Daimon

3 febbraio 2012

Tu sei un sogno che nessuno ha mai sognato, tu sei la realtà che mai finora si è realizzata, tu sei un suono che nessuno ha mai udito, eppure quanto rumore fai quando gli occhi ti vedono, le orecchie ti sentono, l’immaginazione ti sogna quando è dormiente e perde la coscienza di sé, dove ne viene il pensiero di te? Chi sei? Quale divinità ti ha partorito? Un demone, il mio…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: