Tutto per…

4 marzo 2012

Tutto per amore. E’ stato solo per questo. O l’amore è stato per i tuoi sorrisi, per il tuo viso che si avvicinava al mio, ed io, tremando, pensavo…: “Fa’ che non accosti le sue labbra troppo vicino”.

L’amore è stato per questo, per la tua pelle bianca, luminosa. E’ stato tutto per i tuoi occhi, nei tuoi occhi. Anche quando in essi non c’ero e non potevo esserci, e ancor di più quando non potevo guardarci dentro. Tu te ne saresti accorta…della mia follia.

Tutto per questo, solo per questo, perché potevo sciogliere i mattini… come i tuoi sorrisi, aperti.

Tutto solo per questo, perché c’era qualcuno da aspettare, c’erano giorni che finivano di essere contati non appena rivedevo i tuoi. Ricominciavano quando andavi via.

C’erano le lacrime, dopo, lunghissime, innumerevoli, le lacrime sui tuoi passi che si allontanavano e le lacrime sulle tue dita,…

le tue lunghe dita…

disegnavano sogni e fabbricavano farfalle viola, intrecciavano rami, ornati di rosso. Guardavo ciò che facevi, e solo il silenzio era il dono necessario.

Ascoltavo i tuoi piedi frantumare le foglie cadute da quei rami secchi, senza sentire il minimo dolore.

Era la tua calma, la tua attenzione, il tuo capo che si chinava sui movimenti delle tue mani a catturare ogni suono, e l’unico a risuonare in me era il tuo, l’unico suono che riuscivo ad udire era il tuo.

Adesso di questo amore restano solo frantumi di foglie secche, secche come questi giorni che non conto più, che non aspetto più.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: