La montagna incantata – Thomas Mann

30 aprile 2012

” A quel punto lei lo baciò sulle labbra. Fu un bacio molto russo, sul tipo di quelli che in quel vasto, spirituale paese vengono scambiati nelle solenni feste cristiane, quale suggello d’amore. Siccome però lo scambiavano un giovane notoriamente “scaltro”  e una donna, pure ancora giovane, dal passo deliziosamente strisciante, ci sentiamo senza voler portati, mentre lo raccontiamo, a ricordare da lontano il dottor Krokowski e la sua elegante, anche se non ineccepibile maniera di parlare dell’amore in un senso leggermente ambiguo, di modo che nessuno era ben sicuro se fosse un che di timorato o di appassionato e carnale. Facciamo forse anche noi come lui, o fecero così Hans Castorp e Claudia Chachat col loro bacio russo? Che cosa direbbe se ci rifiutassimo di andare in fondo alla questione? A parer nostro, voler distinguere “nettamente”, in cose d’amore, fra timorato e appassionato, è bensì un’impresa analitica, ma – per ripetere le parole di Castorp – “sommamente balorda” e persino ostile alla vita. Che vuol dire nettamente? che cos’è il senso ambiguo? Noi francamente ce ne ridiamo. Non è forse un fatto grande e buono che la lingua possieda una parola sola per tutti gli aspetti che vi possono comprendere – dal più timorato al più carnale e concupiscente? Qui sta il perfetto univoco nell’equivoco, perché l’amore non può essere non corporale nell’estrema timoratezza, né non timorato nell’estrema carnalità, esso è sempre se stesso; sia come scaltro accanimento alla vita, sia come suprema passione, è il consenso col mondo organico, il commovente e voluttuoso abbraccio di ciò che è destinato a corrompersi,… anche nella più ammirevole  e più furiosa passione appare certamente la charitas. Senso ambiguo? Ma lasciate, Dio buono,  che il senso dell’amore sia ambiguo! Se è ambiguo, vuol dire che c’è vita e umanità, e chi per questo stesse in pensiero, dimostrerebbe una desolata mancanza di scaltrezza.”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: