Svanire

30 maggio 2012

“Aspettare è ancora un’occupazione. È non aspettar niente che è terribile.” (C.P.)

Insiste…ma non riesco a rispondere. Penso che non serva a niente. Oggi ho avuto un capogiro, ma era come star solo su un’isola deserta. Chi ti sta intorno forse non ci fa più caso. C’è il sole adesso, c’è il sole…ma è come se non ci fosse. Non so cosa rispondere a quella domanda, in realtà se iniziassi, potrei vomitare parole per ore ed ore, ma a cosa servirebbe, non a chi ascolta, non a me, inutili parole…adesso sono stanco, spento, vorrei solo dormire a tempo indeterminato, piombare in uno stato d’incoscienza, far finta che nulla più esista, vorrei non preoccuparmi più di quello che dico, faccio o sono, vorrei andar lontano e non tornare più, sparire…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: