Il battello sobrio.

28 febbraio 2013

Non ho nulla da perdere. Nonostante tutto quello che mi sta accadendo in questi giorni, la mia mente è salda. Quello che qualcuno vede sono solo le livree dell’entusiasmo, della gioia, ma tante cose ancora non mi sono chiare, e nulla può cancellare la profondità del mio essere, neanche una donna, la sua bellezza, il suo trasporto.

Né le tragedie di una vita, né l’illusione di un amore, l’inganno che si cela dietro delle parole, dei gesti potranno mutare ogni mio singolo tratto. Forse la mia insicurezza non è solo questo, al fondo c’è un insopprimibile bisogno di integrità, di libertà, il desiderio di essere a tutti costi se stessi, contro le transitorie lusinghe e gli scacchi della vita.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: