another world

8 settembre 2013

Non so, è come se volessi…adesso sono seduto, in silenzio assoluto, quasi surreale, si sente solo il sibilo della fiamma sul fornello. E’ strano, ma sono calmo, come se tu non esistessi, non fossi solamente lontana. Eppure vorrei afferrare da questo posto, lontanissimo, più di miliardi di anni luce, da te, in questo momento, è come se volessi afferrare i tuoi pensieri, in questo medesimo istante in cui sento questo desiderio. A volte ho l’impressione che tu mi sia totalmente sconosciuta, arcana, forse questo è solo una mia illusione o il contrario. …

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: