In superficie o In profondità.

15 settembre 2013

L’attenzione alla superficie delle cose è la visione del tempo finito, del tempo sciupato, disperso, annientato. Aggrapparsi ad essa ci regala in pasto alla morte prematura, quella morte disperata, cieca. Chi vive nella profondità, è irriducibile, inalienabile, incommensurabile, come il suo amore.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: