Tu che non vedi.

24 ottobre 2013

Sola radice
ogni parola,

agire o pensiero
ogni silenzio,

ogni assenza,
ha nel suono del tuo essere,

nel colore del tuo nome,

nell’eterno dei tuoi occhi,

nel riflesso della tua voce.

Ogni contraddizione è sensata.

Ogni cosa scorre docilmente,

in abbandono

solo al corso di un fiume
sotterraneo.

Tu che non vedi,

ti smarrisci.

La foce in vista

mi attende.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: