laissez-faire

4 gennaio 2014

È facile lasciar andare qualcuno sapendo di non perdere nulla che sia tuo, lasciar andare qualcuno che non porterà via con sé qualcosa di tuo, una parte di te che non ritornerà più indietro, una parte di te che se ne andrà per sempre.

Nonostante Tu non sia una parte di me o me stesso, quando vado via, è quasi come cadere nel nulla, nel vuoto, e perdere se stessi, conservandone unicamente il ricordo e il senso di perdita, di vertigine, di smarrimento…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: