8 gennaio 2014

Ci vuole coraggio estremo, sprezzo della paura, del dolore, per andare fino in fondo e restare calmi come il mare che accoglie un fiume che si riversa senza freno in esso. Ogni giorno ci vuole un coraggio possente, immane per non arrestare e lasciar fluire ciò che la ragione nega e contrasta come un male inguaribile. Il coraggio di sentire senza fine in sé qualcosa che si fa fatica a definire con parole savie, ragionevoli, umane. Forse solo chi è pazzo può dire di aver realmente coraggio dei propri sentimenti. Il motivo? La ragione non ammette incoscienza, straripamenti, rischi, ignoranza, imprevisti. La ragione è la paura di chi inghiotte la propria anima prima che muoia. Così facendo la uccide prima del tempo, soffocandola.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: