Origine

30 gennaio 2014

L’origine non può essere dimenticata, perché lei stessa viene a te quando credi di non averne più coscienza, quando non credi di essere pienamente. È proprio essa che ti riporta a te stesso, a ciò che sei, al perché sei e al quando e al come hai cominciato ad essere. Madre.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: