Concepire il silenzio

25 maggio 2014

A concepire il silenzio sono stati tutti i suoni del mondo. A romperne uno solo sarà l’udirne il suono, oltremodo profondo, sommerso dalle altre parole, quelle di chi ama ascoltare se stesso e non riesce a capire cosa nasconde un silenzio. Ci sono cose che non si possono dire sempre e solo con le parole.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: