fughe leggere

26 aprile 2016

 

Sarebbe bello entrare ed uscire a nostro piacimento dal nostro passato, soprattutto uscirne poi asciutti, non gravati da zavorre di pensieri, uscirne leggeri, senza scorie di pensieri che ci inseguono, senza solchi.

Poter cambiare, senza custodire, malgrado noi, zavorre d’immagini, pensieri.

14 aprile 2016

ama e fa ciò che vuoi…