21 aprile 2013

Annunci

13 dicembre 2012

ritornerai…

4 dicembre 2012

S.O.S.

15 novembre 2012

comfortably numb

30 giugno 2012

” Il sogno è finito

E io sono diventato

Piacevolmente insensibile.”

 

 

 

apart

26 giugno 2012

Quando tutto resta in silenzio, tutto si svuota come questa notte, in questo punto nell’universo, anche la luna ti volta le spalle e si è soli col suono dei propri pensieri , pensieri che nessuno potrà mai leggere negli occhi che scrutano senza posa il buio e le labbra ripetono parole che nessuno potrà udire mai.

mio killer…

26 giugno 2012

Canção em Modo Menor

16 giugno 2012

Valse

6 giugno 2012

Svanire

30 maggio 2012

“Aspettare è ancora un’occupazione. È non aspettar niente che è terribile.” (C.P.)

Insiste…ma non riesco a rispondere. Penso che non serva a niente. Oggi ho avuto un capogiro, ma era come star solo su un’isola deserta. Chi ti sta intorno forse non ci fa più caso. C’è il sole adesso, c’è il sole…ma è come se non ci fosse. Non so cosa rispondere a quella domanda, in realtà se iniziassi, potrei vomitare parole per ore ed ore, ma a cosa servirebbe, non a chi ascolta, non a me, inutili parole…adesso sono stanco, spento, vorrei solo dormire a tempo indeterminato, piombare in uno stato d’incoscienza, far finta che nulla più esista, vorrei non preoccuparmi più di quello che dico, faccio o sono, vorrei andar lontano e non tornare più, sparire…

28 maggio 2012

Trois Couleurs: Blanc

25 maggio 2012

Son ritornato indietro e ti ho abbandonato sulla Luna, quando di ritorno sulla Terra ho sfiorato distrattamente la stella del mattino che s’era fatta più fredda del solito. Ti abbandonato in uno dei suoi crateri, lasciandoti nella polvere, dimentico delle tue ferite. Ho dimenticato anche quelle da quando giaci remoto come un fiore coperto dalla neve; ora sei discreto e risuoni in perpetuo nel tuo nascosto silenzio.

” Per quanto scura
la notte è passata
e non lascia che schiuma
di birra slavata
e una spiaggia
e una linea di sabbia
è il fronte di un addio
gli altri si cambino l’anima
per meglio tradire
per meglio scordare

Ma niente canzoni d’amor
mai più mi prendano il cuor
la notte è passata e le nuvole
gonfiano schiuma di Baltico e cenere
e cenere avrò…”

(Bardamu-Vinicio Capossela)

Ballata romantica.

6 maggio 2012

Prayers for rain

26 aprile 2012

Beethoven

14 aprile 2012

Accompagnare la pioggia d’aprile con le note che si posano sul silenzio di oggi come gocce che catturano i pensieri dimenticati, quelli stanchi, dolorosi, e li ricoprono come una coltre fino a dissolverli e diventare nulla.

passover

10 aprile 2012

9 aprile 2012

5 aprile 2012